Scopri come veloce è meglio per il tuo business

Il business ama la velocità.

In tanti pensano che questo voglia dire che business e velocità vanno di pari passo perché l’essere veloce ti permette di cogliere l’opportunità che ti offre il mercato.

Eppure non è solo questo.

Se fosse questo tu saresti sicuramente in grado di cogliere le opportunità. Ma sei in grado di generarle? Ancora prima, sei in grado di poterti mettere nelle condizioni di generarle quelle opportunità?

Ed è in questo senso che il business ama la velocità.

Vediamo subito un primo aspetto.

Pensa a tutte le volte che, come cliente, hai fatto un’azione. Hai chiesto delle informazioni, hai richiesto di essere ricontattato, hai proceduto all’acquisto di qualche cosa. Pensa a quella volta dove dall’altra parte sono stati celeri nel gestire la tua richiesta.

Come ti sei sentito? Probabilmente ti sei sentito bene. Forse hai pensato un qualcosa simile a “si prendono cura delle mie necessità”. Allora, forse, hai pensato che loro erano proprio quelli che facevano per te.

Il tuo essere veloce, smart, è la caratteristica che il tuo cliente amerà perchè lo stai facendo sentire il primo della lista.

Ma non è solo questo.

“Ho sciupato il tempo, e ora il tempo sciupa me.”

William Shakespeare.

Quanto ti sei sentito lento quando non riuscivi a portare a termine le tue attività in modo fluido e inefficiente? Quanta voglia perdevi ogni volta che la tua attività andava a rilento? Magari ti è capitato di notare quanto frustrato si sentisse quella persona ipercritica, perfezionista che arranca nell’ultimo miglio verso una fine attività, una fine che spesso non. arriva mai perchè perfetti non si è mai!

Viceversa ora pensa a quando riesci a agire in modo agile e fluido. Più riesci a concentrare le attività, più hai la sensazione positiva e produttiva. Più ti muovi in modo agile più ti sembra di poter fare altre cose.

E allora nel tuo corpo sprigioni energia positiva e, al tempo stesso, il tuo cervello si predispone ad accogliere altre attività, anzi ne va in cerca!

In questo senso il tuo essere smart provocherà quella bellissima sensazione che è il buon presupposto per lavorare in modo sereno.

Quindi:

1 – non perdere tempo analizzare troppo la situazione: potresti perdere il treno.

2 – abbandona il perfezionismo e rispondi il più agilmente possibili al tuo cliente: avrai tempo di dargli tutte le ulteriori informazioni che gli servono. ma intanto  la tua agilità lo stupirà e lo farà sentire importante.

3 – concentra la tua attività in periodi di tempo limitati e quasi “insufficienti” e poi stacca: l’effetto velocità potrebbe sorprenderti mostrando quante altre cose tu possa fare.


Grazie per aver letto il nostro articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: