Ad ognuno la sua opinione

Buongiorno Italia.
Oggi è il giorno dei risultati delle elezioni politiche.
Quanti di voi pensano che il partito che han votato è il partito su cui tutti avrebbero dovuto puntare? Fermi fermi… non sto parlando di politica. Lascio i risultati e i pareri sulle elezioni ai siti specializzati.
Esempi come la politica, ce ne sono infiniti.
Allo stadio. Due squadre giocano. Al di là del risultato secondo voi quanti pareri ci sono sul match? Eppure è stata giocata una sola partita .
E quando andavate a scuola, vi è mai capitato di confrontarvi su un esame con un vostro compagno di studi? Quando andavo all’università ricordo bene scene come “quell’esame è un casino” e a me andava di lusso, piuttosto che “quell’esame è facile facile” e mi è toccato rifarlo sei volte! Mai capitato?! Ecco, magari sei volte no, ma vi siete trovati davanti un esame diverso da quello che vi avevano raccontato.
Oggi non può che venirmi in mente uno dei presupposti della PNL: “La mappa non è il territorio”*.
Un concetto tanto banale quanto prezioso.
Viviamo la stessa realtà eppure ne facciamo una esperienza completamente diversa.
I nostri sensi trasformano la realtà che viviamo nella nostra personalissima realtà.
Il nostro passato condiziona il nostro futuro.
Le nostre capacità primordiali, per la nostra stessa sopravvivenza, influenzano la nostra mappa del mondo.
Con assoluta certezza si vive convinti che la nostra realtà sia la Verità, così certa, come il sole che sorge ogni giorno, che sembra impossibile che gli altri la pensino in modo diverso.
E allora le persone discutono convinti che prima o poi riusciranno a convincere l’altro. Le persone litigano a volte addirittura si azzuffano. Qualcuno smette di parlarsi. Qualcuno addirittura fa la guerra.
“Cent co, cent crap; cent cu, dusent ciap, ma…”. (Cento menti, cento teste; cento culi, duecento chiappe, ma.. per i nostri amici non milanesi).
A volte possiamo girarci dall’altra parte. A volte no?
E se fosse utile capire come pensa l’altra persona? E se l’altra persona fossi addirittura tu?
A te la scelta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: